SCORREVOLE 2

ZCZC 648 12/11 16.45 R. Murski Val - Murska Sobota Sloveno MX ottimo 909 12/11 16.40 R. Cluj - Rumeno NX buono 936 16/11 18.10 R.N.E. R.5 - Zaragoza SS NX reg. Aragon suff. 972 15/11 18.10 R.N.E. R.1 - Cabra/Melilla SS NX reg. Andalucia buono 1224 13/11 22.57 COPE - Almeria SS ID e pubblicità locale buono 1260 15/11 23.30 R. Murcia - SS ID e pubblicità locale buono 1350 13/11 18.30 TWR - Gavar Turco talk ottimo 1350 13/11 21.10 ERTU - Quseir Arabo talk suff. 1377 15/11 17.30 TWR - Gavar Farsi talk buono 1475 13/11 21.15 IRIB - Marivan Farsi talk suff. 1645 13/11 21.20 R. Oldtimer - ??? Dutch ID e MX buono 4765 18/11 04.20 R. Progreso - Habana SS MX buono 4765 18/11 23.45 Tagik R. - Dushambe Tagico MX buono 4885 15/11 17.15 Echo of Hope - Seoul Coreano talk buono 4885 18/11 04.25 R. Clube do Parà - Belem PP MX buono 5845 15/11 19.39 IBC - ibc@europe.com IT talk su programmi in italiano buono 5950 18/11 04.30 Voice of Tigray Revolution - Mekele Tigrino talk suff. 6110 18/11 17.55 R. Fana - Addis Ababa Amarico MX suff. 6185 18/11 04.35 R. Educacion - Mexico D.F. SS NX suff. 6305 12/11 13.20 R. Merlin Int. - radiomerlin@blueyonder.co.uk EE ID e MX buono 6875 12/11 13.25 R. Europe - radioeurope@iol.it IT ID e MX buono 7181 18/11 18.00 Voice of Broad Masses of Eritrea - Asmara Amarico NX suff. 9525 18/11 17.50 Voz de Indonesia - Jakarta SS MX buono 9665 18/11 23.55 Voz Missionaria - Camboriu PP MX buono NNNN ----

2006-04-08

ZIMBABWE:BAVAGLIO ALLE RADIO

Libertà d’espressione / Radio controllate
30/01/2006
Zimbabwe: bavaglio alle radio
Il governo olandese è preoccupato per i tentativi di controllo che le autorità dello Zimbabwe stanno attuando contro Voice Of People – VOP - ovvero programmi della radio olandese (Radio Netherlands) prodotti nel paese africano e diffusi attraverso una stazione radio presente in Madagascar.
Thijs Berman, un membro olandese del Parlamento Europeo, ha denunciato nei giorni scorsi questa situazione affermando che le autorità governative zimbabwane hanno cercato di bloccare le trasmissioni: "è una violazione della libertà d’espressione e nonostante la richiesta di spiegazioni il governo africano non ha ancora risposto a quello olandese”.

Il blocco ai programmi olandesi era già stato attuato nel luglio scorso mentre SW Radio Africa, una stazione indipendente e dichiaratamente antigovernativa che trasmetteva dall’Inghilterra è stata fermata.

Dallo Zimbabwe arrivano solo smentite: Dydimus Mutasa, ministro della sicurezza nazionale, ha affermato che le trasmissioni probabilmente non si sentono per cause tecniche indipendenti dalla volontà del governo. Ma da dicembre Vop non ha più trasmesso perché la polizia ha confiscato le attrezzature e arrestato il direttore John Masuku. In questi giorni, inoltre, i sei membri del gruppo di lavoro di Vop sono stati arrestati con l’accusa di trasmettere senza licenza.

Dall’Olanda arriva, però, una risposta forte: “Se non si chiarirà la situazione non escludiamo che l’Unione Europea possa prendere dei provvedimenti contro il governo dello Zimbabwe” è quanto ha dichiarato Ben Bot ministro degli affari esteri olandese. Non potranno essere date sanzioni ma sicuramente un atto ufficiale potrebbe fare capire al governo che la comunità internazionale ha gli occhi puntati sullo Zimbabwe.

Articolo ripreso da www.nigrizia.it su segnalazione di Enrico Fiorini (tecnico della cooperazione)

No comments: