SCORREVOLE 2

TOP NEWS ==== ZCZC TIPS 567 14/3 18.10 R.N.E. R.5 - Murcia SS NX reg. Comun. Murciana buono 585 15/3 18.10 R.N.E. R.1 - Madrid SS NX reg. Comun. Madrid buono 1035 12/3 22.30 Northsound 2 - Aberdeen EE MX suff. 1107 13/3 18.10 R.N.E. R.5 - Logroño SS NX reg. La Rioja buono 1116 12/3 22.58 R. Albacete - SS ID e pubblicità locale buono 1152 12/3 18.10 R.N.E. R.5 - Zamora SS NX reg. Castilla y Leon suff. 1287 12/3 18.00 R. Lleida - Catalano NX reg. Catalunya buono 1305 16/3 18.10 R.N.E. R.5 - Ciudad Real SS NX reg. Castilla La Mancha buono 1350 12/3 22.45 R. Boa Vontade - Salvador PP predica suff. 1377 12/3 22.35 CNR 1 - Xingyang Cinese talk suff. 1476 17/3 10.20 R. Briscola - radiobriscola@gmail.com IT Media & Tech by Roberto Scaglione suff. 1548 14/3 23.30 Gold - Londra EE ID e MX buono 1640 12/3 21.20 R. Bluebird - bluebird1944@hotmail.com Dutch ID e MX buono 3320 17/3 04.15 R. Sonder Grense - Meyerton Afrikaans MX suff. 488517/3 04.20 R. Clube do Parà - Belem PP MX buono 5845 14/3 19.30 IBC - ibc@europe.com IT Intervista buono 5910 17/3 04.25 R. Alcaravan - Puerto Lleras SS MX suff. 5985 18/3 00.00 Myanmar R. - Yangon Birmano talk suff. 6150 11/3 13.15 R. Marabu - info@ marabu.de Tedesco ID e MX buono 6240 11/3 17.40 R. Stove Farmer - stovefarmer@hotmail.com EE ID e MX buono 6241.5 17/3 17.15 Time R. - timeradio.shortwave@gmail.com EE ID e MX buono 6255 17/3 17.30 Trance AM - tranceam@gmx.net EE ID e MX buono 6260 18/3 09.30 R. Quintus - radioquintus@hotmail.com EE ID e MX buono 7120 15/3 17.40 R. Hargeisa - Somalo MX buono 9610 18/3 10.00 AWR - Firenze IT Obiettivo DX by Roberto Scaglione ottimo 9650 18/3 09.50 R. Guinee - Conakry FF MX afro buono 9893 11/3 13.35 Voice of Tibet - info@vot.org Tibetano talk suff. 9950 11/3 13.45 TWR India - Chennai Kurukh ID e predica buono 11855 12/3 21.15 R. Aparecida - PP NX buono 15505 11/3 14.00 Bangladesh Betar - Dhaka Urdu ID e NX buono 15550 17/3 04.30 R. Dabanga - radiodabanga@gmail.com Darfuri ID buono NNNN ----

2007-09-18

LA RAI CHIUDE IL SERVIZIO SULLE ONDE CORTE

Il 12 u.s., la Segreteria Nazionale Libersind Conf.Sal, insieme alle altre cinque Organizzazioni Sindacali rappresentative in RAI, è stata convocata per avere informativa, su decisione della Presidenza del Consiglio, sulla chiusura del servizio Onda Corta. Il servizio, figlio diretto di Guglielmo MARCONI, è nato negli anni trenta, gestito direttamente dalla Presidenza del Consiglio per passare, in convenzione, nel 62 in RAI ed a metà anni settanta inglobato in quella che oggi è RAI INTERNATIONAL. L’idea era e rimane geniale, grazie alle modalità di propagazione delle onde corte, si sono raggiunti paesi dall’altra parte del globo già prima della diffusione del satellite e di internet. L’ascolto è alla portata di tutti, non necessita di grandi investimenti o conoscenze tecnologiche, basta una radiolina. Ecco perché i paesi sviluppati e quelli in via di sviluppo, ancora oggi, investono in quello che l’Italia abbandona. Vorremmo solo ricordare che l’onda corta si è occupata non solo di seguire le comunità di emigranti, ma di diffondere l’informazione italiana in varie lingue, stimolando turismo e commercio. A chi afferma che il servizio è ormai datato e di nicchia perché seguito solo dai radioamatori, replichiamo che nel mondo vi è una miriade di associazioni di radioascolto e tanta gente comune interessata al palinsesto internazionale. Certo una cosa francamente non riusciamo a comprendere, come sia possibile che la Presidenza del Consiglio tagli i ponti con gli Italiani all’estero, mentre i loro primi rappresentanti che siedono in Parlamento garantiscono la stabilità del Governo in carica.In merito all’aspetto meramente sindacale, il LIBERSIND Conf. SAL non può accettare che gli organi deliberanti in indirizzo abbiano, a cuor leggero, deciso di tranciare una sessantina di posti di lavoro senza preventivo confronto con il Sindacato.Chiudere una attività lavorativa può significare anche attivare procedure di licenziamento! E’ questo il modo in cui il Centro-Sinistra intende tutelare i lavoratori? Nel settore da chiudere sono oggi impiegati 17 dipendenti di Rai Way e 28 annunciatori traduttori di madrelingua, più i relativi Td per sostituzioni. La scrivente Segreteria Nazionale, fortemente preoccupata per le sorti dei lavoratori interessati, chiede una sospensiva sulla data del 30 settembre per la chiusura del servizio, al fine di permettere i dovuti incontri con gli organi deliberanti.La Segreteria Nazionale LIBERSIND Conf.SAL, nel rigettare le scelte unilaterali che mettono in discussione una sessantina di posti di lavoro, chiede un incontro urgente con quanti in indirizzo per meglio precisare quanto qui per brevità succintamente descritto.

No comments: