2015-03-09

AQUI RADIO REBELDE !

Radio Rebelde è il network cubano più conosciuto al mondo.  Le trasmissioni radiofoniche sono iniziate nel febbraio 1958 da parte del reparto comunicazioni  dell'esercito ribelle, sotto la supervisione di Ernesto Che Guevara. Guevara era ben conscio dell'importanza della radio nella guerra rivoluzionaria perchè aveva avuto modo di sperimentare l'efficacia della propaganda attraverso questo mezzo in Guatemala dove una stazione clandestina della CIA, "La Voz de la liberacion" aveva avuto un ruolo molto importante nello spodestare il governo di Jacobo Arbenz.  Apparecchiature radio e un generatore elettrico furono intsallati a Pata de la Mesa, dove era ubicato il comando di Guevara e qui iniziarono le prime trasmissioni. Le prime trasmissioni furono diffuse da Orlando Rodriguez, futuro ministro dell'interno che in quel periodo era il direttore della stazione. La stazione trasmetteva sulle onde corte, banda dei 20 metri, le notizie e la propaganda del movimento rivoluzionario, le informazioni sui combattimenti, ma anche programmi di cultura e letteratura per il popolo. Successivamente la direzione della radio fu presa da Carlos Franqui appositamente arrivato da Miami, Stati Uniti, per diventare direttore generale del movimento delle informazioni e il trasmettitore vebbe presto presso il comando di Fidel Castro a La Plata. Con l'espandersi della guerra rivoluzionaria anche le postazioni di Radio Rebelde aumentarono riuscendo a diffondere i programmi delle truppe rivoluzionarie in buona parte di Cuba.
Attraverso Radio Rebelde passarono le notizie della presa di Santa Clara, i discorsi di Fidel Castro e gli appelli per lo sciopero generale. Le trasmissioni iniziavano con l'inno nazionale du Cuba e con l'annuncio "Aqui Radio Rebelde !" . Oggi Radio Rebelde ha quarantaquattro trasmettitori sulla banda FM che coprono il 98 per cento dell 'isola di Cuba, un trasmettitore su onde corte sulla banda di 60 metri sui 5025 KHz, e diversi trasmettitori AM su varie frequenze, più comunemente 540, 550, 560 , 600, 610, 620, 670, 710, e 770 KHz.  Sulle onde corte Radio Rebelde si ascolta regolarmente in Europa sulla frequenza storica dei 5025 KHz nelle ore notture e fino alle prime luci del giorno, solitamente con ottimo segnale ma che negli ultimi tempi risulta disturbato da trasmissioni digitali utility, come potete ascoltare nella clip registrata 24 ore fa.


No comments: