2016-12-11

AUDIOCLIP ECHO OF HOPE SOUTH KOREA 4885 KHz


La Penisola Coreana è una delle regioni geopolitiche più calde del mondo. La guerra combattuta negli anni 50 ha prodotto l'aberrazione di una nazione divisa in due dal 38° parallelo nord e a quasi 70 anni di distanza un armistizio formale non è stato ancora firmato. Le due Coree hanno sistemi di governo e condizioni di vita che non potrebbero essere più diverse. Il nord è governato con pugno di ferro e l'appoggio della Cina dalla dinastia Kim, mentre il sud è una repbblica presidenziale con tratti a volte spiccatamente dirigistici, periodicamente al centro di scandali politici, l'ultimo dei quali è scoppiato proprio in qesti giorni. Sul tenore di vita della popolazioni delle due nazioni basta non c'è storia: il sud ha un PIL pro capite 23 volte quello del nord che in compenso è lo spauracchio dell'estremo oriente in quanto detentore di ordigni nucleari. Questo scenario da guerra fredda ovviamente investe anche i mass media e le trasmissioni locali delle due nazioni vengono sistematicamnte sottoposte a jamming, E' il caso dell'emittente Echo of Hope - Voice of Hope che trasmette giornalmente in onde corte verso il nord della penisola. La propagazione porta dalle nostre parti sia il segnale della stazione che il forte jamming nordista e spesso l'ascolto è assai arduo, se non impossibile. A volte invece capita di poter ascoltare un audio se non buono almeno decente, come nel caso del pomeriggio del 7 dicembre, quando sulla banda dei 60 metri, frequenza 4885 KHz, arrivava senza disturbi il segnale di questa stazione sud coreana che ha chiuso le trasmissioni alle ore 15.00 UTC. Diversa la situazione sulle frequenze sui 49 metri dove il jammin era invece fortissimo.




The Korean peninsula is one of the hottest geopolitical regions of the world. The war fought in the 50s produced the aberration of a nation divided in two by the 38th parallel north and at almost 70 years after a formal ceasefire has not yet been signed. The two Koreas have systems of government and living conditions that could not be more different. The north is ruled with iron fist and China support the Kim dynasty, while the south is a presidential repbblica with stretches at times distinctly dirigiste, periodically at the center of political scandals, the last of which broke out just in qesto days . The standard of living of the peoples of the two nations just there is no history: the south has a GDP per capita 23 times that of the North, in contrast, is the specter of the Far East as holder of nuclear weapons. This cold war scenario, of course, also affects the media and local broadcasts of the two nations are sistematicamnte subject to jamming, It 's the case of the issuer Echo of Hope - Voice of Hope daily which broadcasts on shortwave to the north of the peninsula. The propagation leads in our country is the station's signal that the strong jamming northerner and often listening is very difficult, if not impossible. Sometimes it happens to be able to listen to an audio least decent if not good, as in the afternoon of December 7, when the band of 60 meters, 4885 KHz frequency, arrived without interference signal of this South Korean station closed transmissions at 15:00 UTC. The situation is different on the frequencies on 49 meters where the jammin was rather strong.

No comments: