2007-02-25

VENEZUELA: IMBARCAZIONE SALVATA GRAZIE ALLA SEGNALAZIONE DI UN RADIOAMATORE DI VENEZIA

Le operazioni di recupero in corso Naufraghi in Venezuela, aiuto via radio Barca a vela con 2 italiani nei guai nei mari sudamericani. Un radioamatore veneto intercetta il mayday e fa scattare i soccorsi.
Grazie alla solerzia di un radioamatore veneziano che ha captato a Mestre, intorno alle 14.10 di domenica, un segnale di mayday, è in corso in acque venezuelane un'operazione di soccorso per trarre in salvo due persone che si trovano a bordo di un'imbarcazione a vela di nove metri, italiana, la quale sta imbarcando acqua. La notizia è stata confermata a Roma dal Comando Generale delle Capitanerie di Porto. Secondo quanto si è appreso, il radioamatore, che era sintonizzato sulle alte frequenze, ha ascoltato la richiesta di aiuto ed ha avvertito la centrale operativa della Guardia costiera.
La segnalazione è stata immediatamente girata alle autorità marittime del Venezuela: accertata la fondatezza del fatto, è stata avviata l'operazione di soccorso. Sono già salpate alcune motovedette veloci venezuelane, che si stanno dirigendo verso i naufraghi, i quali sono stati localizzati circa 60 miglia a largo delle coste del Venezuela.
L'operazione è seguita in Italia dalla centrale operativa del Comando Generale delle Capitanerie di Porto.
25 febbraio 2007 Dal sito del "Corriere della Seta"

No comments: