2017-03-22

BBC WORLD SERVICE, WESTMINSTER ATTACK, SPECIAL BROADCAST, 6195 KHz


Oggi pomeriggio un attacco terroristico ha colpito nuovamente il centro di Londra. Della vicenda si stanno occupando i media di tutto il mondo e la stessa BBC World Service subito dopo l'attacco ha realizzato una trasmissione speciale per seguire gli sviluppi della situazione, Nella clip vi proponiamo la registrazione di una parte di questa trasmissione registrata poco prima delle 17.00 UTC sulla frequenza dei 6195 KHz,



The BBC World Service special transmission about the Westminster terrorist attack. Transmission recorded around 17.00 UTC on 6195 KHz.

2017-03-20

AUDIOCLIP, KNLS VIA MADAGASCAR 9570 khZ


Dallo scorso anno la KNLS storica emittente religiosa con base in Anchir Point, Alaska, ha un nuovo potente sito trasmittente nell'isola del Madagascar, sito strategico che consente di irradiare con ottimo segnale verso l'Africa, il medio e l'estro oriente. Non a caso nel corso degli anni i più importanti broadvasters internazionali hanno trasmesso o continuano a trasmettere attraverso le stazioni relay ivi ubicate. La stazione facente capo alla World Christian Broadcasting è anche conosciuta come Madagascar World Voice ed ha una ricca programmazione nelle principale lingue del mondo. La trasmissione ascoltata e registrata è in lingua russa, trasmessa alle ore 18.00 UTC sulla frequenza dei 9570 KHz, banda dei 31 metri. 

La clip audio con l'inizio della trasmissione in russo.


LA PRESENTAZIONE DELLA STAZIONE DAL SITO ISTITUZIONALE:

If you are a regular reader of www.knls.org, you are surprised at what you are seeing. This reconstruction of our website is way, way overdue! We hope that as you explore its pages you are pleased with what you see.

The website, www.knls.org, is a companion to our shortwave radio programming that is heard daily from KNLS at Anchor Point, Alaska.  From this station we serve the Pacific Rim seven days a week with great music, current news, and The Good News. The Pacific Rim is that part of the Eastern Hemisphere that encompasses the English-prevalent countries of the Philippines, Malaysia, Singapore, Australia, and New Zealand.

The KNLS English Hour is the Pacific Rim’s source for music to love, news to know, and a message to live. On this website you will have opportunity to listen to today’s (or yesterday’s) hour-long broadcasts from KNLS.

Explore our website today and return often. It will be updated regularly with new and fresh material from a wide spectrum of topics and offerings.


We are here to serve YOU! Thanks for joining us!

2017-03-19

WEEKLY TIPS FROM ROBERTO PAVANELLO


666 14/3 18.40 R. Barcelona - Catalano intervista buono
558 13/3 18.40 R.N.E. R. 5 - Valencia SS NX reg. Comun. Valenciana buono
828 17/3 17.10 Z100 - z100milano@ondemedie.am IT MX buono
1224 16/3 17.55 COPE - Mallorca SS ID e pubblicità locale buono
1350 19/3 09.10 I AM - info@iamradio.am IT Studio DX by Roberto Scaglione
buono
1539 15/2 18.30 R. Manresa - Catalano NX reg. Catalunya buono
1584 15/2 19.45 IBC - ibc@europe.com IT talk su pianeta buono
1646 13/3 21.30 R. Vrolijke Mijnwerker - vrolijkemijnwerker@hotmail.com Dutch
ID e MX buono
3900 18/3 23.35 R. Technical Man - technicalman@hotmail.nl EE ID e MX buono
4885 18/3 23.40 R. Clube do Parà - Belem PP MX buono
5025 18/3 23.25 R. Rebelde - Habana SS MX buono riattivata!
5940 18/3 23.45 Voz Missionaria - Camboriu PP predica suff.
5995 18/3 23.50 R. Mali - Bamako FF MX afro suff.
6000 13/3 18.00 R. Adygeya - Maykop Adyghe talk suff.
6065 15/3 17.40 Voice of Hope - Lusaka EE MX suff.
6070 16/3 16.10 R. Jammin Oldies - ??? EE ID e MX buono
6220 13/3 17.20 Laser Hot Hits - studio@laserhothits.co.uk EE iD e MX buono
6235 19/3 09.45 R. Waves Int. - rwaves@free.fr FF ID e MX buono
6260 19/3 10.05 R. AC DC - radioacdc@gmail.com EE ID e MX buono
7480 12/3 18.00 R. Payam-e Doost - payam@bahairadio.org Farsi talk buono
7700 12/3 17.15 UNID pirata in AM no Marconi R. Int. no stop MX buono
9485 19/3 09.35 European Music R. - emrshortwave@gmail.com EE pirate NX
buono
9515 13/3 21.10 R. Marumby - Curitiba PP predica suff.
10000 18/3 23.30 WWV - Fort Collins EE ID e pip pip buono
12120 18/3 11.05 KTWR - Guam Mongolo predica suff.

ITALIAN PEOPLE FOR AFRICA. 5H3MB FROM BRESCIA TO TANZANIA



Fino a non molti anni fa i missionari, spesso impegnati in zone impervie e di difficile accesso, avevano un unico strumento per comunicare in tempi rapidi con l'esterno: la radio. Attraverso le radio a onde corte si tenevano i contatti con i luoghi di provenienza, con le sedi delle organizzazioni dalle quali dipendeva la Missione e con le istituzioni civili e militari per gestire le emergenze. La figura del missionario/radioamatore è assai frequente da trovare nelle Missioni civili o religiose sparse per il mondo e nonostante l'avvento delle tecnologie satellitari e internet questa figura è ancora molto diffusa visto che i missionari quasi sempre si trovano ad operare in zone quasi del tutto prive di infrastrutture e in queste situazioni la radio è ancora lo strumento più importante per gestire le emergenze. Sintetizzando: dove c'è una Missione c'è anche una radio a onde corte pronta ad essere utilizzata nei modi più disparati. Nei rari momenti liberi i missionari diventano attivatori "in loco" di Countries non facili da ascoltare e i pile ups per i contatti sono sempre affollati. Ad occuparsi delle conferme è di solito un radioamatore in patria che gestisce le sempre numerose richieste in arrivo dopo i QSO. Negli ultimi anni si va sempre più diffondendo la figura del volontario cooperante che impegna parte o tutte le proprie ferie  recandosi a titolo gratuito presso le missioni  aiutando i missionari nella gestione delle strutture da essi create. Ed è con vero orgoglio che possiamo affermare che molte di queste persone sono italiane. Se il volontario è anche un radioamatore anche lui nel tempo libero diventa un attivatore e ovviamente anche in questi casi le richieste di contatto non mancano. E' proprio ad una di queste figure che si riferisce un interessante ascolto di questa mattina quando sulla frequenza dei 18139 KHz ha iniziato a diffondere il suo segnale la stazione 5H3MB operatore Maurizio (call italiano IK2GZU) originario di Cologne, provincia di Brescia, al suo ennesimo viaggio di solidarietà a Ilembula, Regione Njombe nella parte centro meridionale della Tanzania. Cone le bande amatoriali  occupate da un contest e una situazione propagativa altalenante,  Maurizio ha iniziato a trasmettere verso metà mattinata con il suo Yaesu FT-100 sulla banda WARC dei 18 MHz con un segnale non certo strepitoso ma a tratti abbastanza buono. Molte le richieste di contatto sia dall'Italia che altre nazioni. Secondo la sua pagina web Maurizio rimarrà in Tanzania fino al prossimo 12 Aprile, quindi non mancheranno altre occasioni per un contatto.



Until a few years ago the missionaries, often engaged in inaccessible areas and difficult to access, they had a unique way of communicating quickly with the outside world: the radio. Through shortwave radio they maintained contact with the places of origin, with the seats of the organizations from which depended the Mission and the civil and military institutions to handle emergencies. The figure of the missionary / Amateur Radio is very common to find in the civil or religious missions around the world and despite the advent of satellite technology and the Internet this figure is still widespread because the missionaries almost always have to operate in areas almost completely lacking in infrastructure and in these situations the radio is still the most important tool to handle emergencies. Summarizing: where there is a Mission there is also a short-wave radio ready to be used in various ways. In the rare free moments missionaries become enablers "in loco" of Countries not easy to listen to the ups and batteries for the contacts are always crowded. To take care of confirmation is usually a ham at home and manages the increasingly numerous requests arriving after the QSO. In recent years we are increasingly spreading the figure of cooperating volunteer who devoted part or all of his vacation by going free of charge at the missions helping the missionaries in the management of the structures created by them. And it is with great pride that we can say that many of these people are Italian. If the volunteer is also a ham radio in his spare time he also becomes an activator and of course in these cases contact requests are not lacking. And 'one of these figures that relates an interesting listening to this morning when on 18139 KHz began to spread its signal the 5H3MB station operator Maurizio (Italian call IK2GZU) from Cologne, province of Brescia, its yet another journey of solidarity with Ilembula, Njombe Region in the south central Tanzania. With the amateur bands occupied by a contest and a  swinging propagation situation , Maurizio began broadcasting in mid-morning with his Yaesu FT-100 on the WARC band of 18 MHz with a hardly resounding signal but sometimes good enough. Many contact requests from Italy and other countries. According to his Maurizio web page will remain in Tanzania until next April 12, so there will be other opportunities for contact.

Sources:
Fotografie tratte dai profili web di 5H3MB, traduzione by google, audioclip rec in proprio.

PALAU, HOTEL WITH (LITTLE) VIEW AND RADIO ROOM

                                           Koror, le antenne del VIP Guest Hotel

  1. La Repubblica di Palau è un piccolo stato sovrano il cui territorio è composto da 250 piccole isole facenti parte della vasta macroregione occidentale dell'Oceano Pacifico conosciuta come Micronesia. Gli appassonati di radio conoscono questo luogo soprattutto per la presenza dell'emittente radiofonica religiosa T8WH, World Harvest Radio,  emanazione della stazione madre WHRI per l'Asia e l'Oceania. Lo scorso fine settimana, nel primo pomeriggio si ascoltava invece con un discreto segnale, come potete ascoltare dalla clip registrata,  la stazione radioamatoriale T88MZ operatore Akira, sula frequenza di 14250 KHz sulla banda dei 20 metri, Controllando il call su QRZ. com ho scoperto che Akira operava dalla sala radio di un albergo di Koror, il VIP Guest Hotel, che pur non offrendo una vista mozzafiato sull' oceano e un design piuttosto anonimo, mette a disposizione degli ospiti con licenza radioamatoriale una potente stazione radio attraverso la quale si può attivare il country T8 con referenza IOTA OC009. Il costo della camera è di circa 60 dollari a notte. Ovviamente, visto il discreto traffico, al momento della prenotazione bisogna controllare che la sala radio non sia già stata riservata per qualche altro ospite.  Scorrendo su internet ho scoperto che esistono diverse testimonianze, compresi diversi filmati su youtube, che testimoniano una notevole attività radiantistica dal VIP Guest Hotel di Koror. A quanto è dato vedere dalle testimonianze in rete l'hotel è frequentato in buona parte da operatori giapponesi anche se non mancano testimonianze di qualche operatore italiano giunto a suo tempo su queste lontanissime isole. C'è da rilevare infine che questo hotel non è unico nel suo genere e che ne esistono altri in varie altre parti del mondo e che generalmente fanno il pienone quando a fine giugno si svolge l'ambito contest IOTA. 
L'attività radio di T88MZ, op. Akira



The Republic of Palau is a small sovereign state whose territory consists of 250 small islands that are part of the vast western macro-region of the Pacific known as Micronesia. Radio fans know this place especially for the religious radio station presence T8WH, World Harvest Radio, emanation of WHRI mother station for Asia and Oceania. Last weekend, in the early afternoon instead listened with a discrete signal, how can you listen to the recorded clip, the amateur radio station  T88MZ op. Akira on the frequency of 14250 KHz  on the band of 20 meters. Controlling the call on QRZ. com I found that Akira was operating from the radio room of a hotel in Koror, the VIP Guest Hotel, which while not offering a breathtaking view on 'ocean and a rather anonymous design, offers its guests with amateur radio license a powerful radio station through which you can activate the country T8 with reference IOTA OC009. The room cost is about $ 60 a night. Of course, since the discrete traffic at the time of booking you have to check that the radio room has already been reserved for some other guest. Sliding on the internet I found out that there are several witnesses, including several videos on youtube, witnessing a remarkable amateur radio activities by VIP Guest Hotel in Koror. As far as we see from the testimonials on the net the hotel is frequented mostly by Japanese operators although there are testimonies of some Italian operator arrived at the time of these distant islands.

ATTIVITA' DALLA SALA RADIO DELL'HOTEL

Nell'articolo foto e filmati tratti da Internet.. La clip audio al solito è un mio ascolto.

2017-03-18

STORIE DI RADIO DI GIOACHINO LANOTTE, IL COMMENTO DI ANDREA LAWENDEL

Andrea Lawendel
Pubblichiamo un commento del giornalista e blogger Andrea Lawendel, che già si era occupato dell'argomento, sul post dedicato ai libri di Gioachino Lanotte.
Grazie per aver ricordato qui i lavori di Gioacchino Lanotte. Quattro anni fa l'autore di questo libro presentò il suo lavoro al teatro milanese Franco Parenti. Nel mio post di allora trovate un tentativo di registrazione dell'evento (lo registrai con iPhone in una saletta rumorosa e con pessima acustica) e una breve intervista a Lanotte. http://radiolawendel.blogspot.it/.../il-quarto-fronte-dal.... Qualche anno dopo, Lanotte tornò a Milano, questa volta alla Casa della Memoria per presentare una sorta di seconda puntata de Il quarto fronte. Il titolo di questo secondo lavoro è "Segnale radio Musica e propaganda radiofonica nell'Italia nazifascista (1943-1945), sempre per l'editore Morlacchi. Uhttp://www.morlacchilibri.com/universitypress/index.php?content=scheda&id=677 Si tratta di un volume ancora più interessante, perché la ricerca storico-musicale si focalizza non già sull'Italia liberata raccontata nel "Quarto fronte", bensì sulla musica che diventa propaganda e dottrina politica dai microfoni delle emittenti attive nella Repubblica Sociale. Anche di questa presentazione posseggo una registrazione purtroppo di qualità ancora più bassa. Se siete interessati, però, posso depositarla da qualche parte. In questa seconda presentazione Lanotte è veramente eccezionale nel combinare l'intelligenza e il rigore del ricercatore scientifico di livello accademico e un indubbio talento di interprete musicale live.

2017-03-17

"IL QUARTO FRONTE" LA RADIO IN ITALIA FRA IL 1943 E IL 1945

"La radio segue il governo!”. Con questa perentoria direttiva di Mussolini anche la radiofonia, nel delicato periodo della “transizione” (1943-45), si trova a riprodurre la scissione del Paese in due tronconi: la RSI che assorbe l’EIAR e parte del suo personale e il Regno del Sud da dove, sotto il controllo degli Alleati, riprende l’attività delle stazioni antifasciste. Ma nel clima cupo che aleggia sul Nord Italia durante il periodo di Salò, la radio, oltre a veicolare informazioni, vuole essere anche fonte di svago con i suoi programmi di intrattenimento e di musica. E le due dimensioni sono legate a doppio filo nella propaganda di guerra. Da queste premesse si sviluppa l’indagine del libro che prende in considerazione il sistema radiofonico dell’EIAR-RSI (canale ufficiale, stazioni parallele, false emittenti clandestine, singole testate dedicate a temi specifici dell’info-propaganda e radio collaborazioniste) e le significative esperienze di radiodiffusione partigiana, le quali cercano di opporsi al poderoso apparato nazifascista anche sul terreno della propaganda. Lo sguardo rivolto al paesaggio sonoro che fa da sfondo all’esperienza di Salò si profila così come un contributo interessante alla conoscenza di quei drammatici seicento giorni di vita italiana, oltre che una sfida coinvolgente dal punto di vista storiografico.

 L'autore del saggio Gioachino Lanotte


Ripercorrendo il tragitto compiuto durante il loro percorso di liberazione del territorio italiano, il volume affronta il tema della propaganda radiofonica all'interno della quale la musica leggera giocò un ruolo fondamentale - nelle stazioni progressivamente riattivate dagli Alleati. Ma le vicende relative a quelle emittenti, l'attività che gravitava intorno alle radio e lo scandaglio della "fonosfera" che avvolse gli italiani fra l'8 settembre e la Liberazione, si trasformano anche in efficaci strumenti per individuare gran parte delle dinamiche che agitano il Paese in quel periodo. In bilico tra le continuità dell'anteguerra e le innovazioni repentine introdotte dagli anglo-americani, la "voce" della nuova radio italiana diventa così l'espressione di un nuovo sentire collettivo e intercettarla risulta un modo per sintonizzarsi sullo spirito di quel delicato momento di "transizione".

2017-03-16

AUDIOCLIP WMLK BETHEL PENNSYLVANIA 9275 KHz


Qualche sera fa sulla frequenza dei 9275 KHz, banda dei 31 metri si è ascoltato il segnale della WMLK una delle emittenti religiose statunitensi che operano in onde corte. Il sito trasmittente è ubicato presso la località di Bethel nello Stato della Pennsylvania. Il format delle trasmissioni non si discosta molto da quello delle altre emittenti religiose ed è caratterizzato da una lunga serie di sermoni, intervllati di tanto in tanto dall'identificazione della stazione che è la voce dell'organizzazione "Assemblies of Yahweh" fondata dal pastore Elder Jacob O. Meyer che ne è stato anche la voce radiofonica fino alla sua morte avvenuta nell'anno 2010. La stazione è on air fin dalla matà degli anni 80. Questa è una breve storia tratta dal sito dell'emittente: 

"WMLK Radio has been broadcasting fulltime since 1985. We began Short-wave broadcasting using a RCA BTA-50G, which was modified to accommodate the Short-wave frequency spectrum. This 50KW unit has brought in response from all the major continents of the world. Currently we are sending communications to over 125 counties. The need to cover our target areas with a stronger signal became apparent after we were broadcasting for several years. Recently we have purchased a BBC 250KW unit to enhance the outreach of WMLK Radio. This unit is now installed at our WMLK Radio site. We will begin using this unit very shortly so look at our time and frequency page for this important information. We hope you will enjoy listening to WMLK Radio! You will also find this site will link to the Assemblies of Yahweh website and our other new website The Sacred Name Broadcaster website as well! So please enjoy the productions of these three websites from the headquarters of this ministry located in Bethel, PA 19507."


Negli ultimi tempi i tecnici della stazione hanno lavorato per un adeguamento tecnologico degli impianti di trasmissione e una descrizione di questa attività è riportata nel loro profilo Facebook: 

"The Engineer has visited WMLK Radio and continued his upgrading process. Changing the Analog circuitry to Digital circuitry components in many critical areas of the TX operations. Many of the components (analog) were old and outdated. This caused many failures in the operational processes of the TX. The streamlining of critical circuitry has resulted in increased performance. The audio has improved as well as the efficiency of the TX since updates were added. 
Also, the meter monitors that the Engineer has installed to date, allows internal viewing of each stage of operation to be seen while the TX is operational. Usually to see these readings required the use of testing equipment while the set was off or in a semi-operational mode. This has made the monitoring much easier. 
The Engineer came right after knee replacement surgery. Although he was in recovery and pain, he set that aside and worked very diligently to improve the TX. He, like many in this profession are labeled, (what is called/known as, "old school"), pushed through his affliction and made the improvements! We are grateful for his diligence! We look forward to his return visit! 
Thanks to each and every one who supports this outreach".

Questa la clip audio con l'identificazione della stazione registrata alcune sere fa sulla banda dei 31 metri.


2017-03-14

VATICAN RADIO SAVE THE TRANSMISSIONS TO ASIA AND AFRICA


Almeno per l'anno in corso il paventato abbandono delle onde corte da parte della Radio Vaticana non ci sarà. Secondo i dati resi resi noti dall'HFCC che ha diramato il primo schedule provvisorio A17, che entrerà in vigore a fine marzo, l'emittente Vaticana concentrerà la sua attività informativa e liturgica su onde corte verso l'Africa, il medio e l'estremo oriente attraverso il sito principale di Santa Maria Galeria e le stazioni relay del Madagascar, Tinang. Palauig, Tinian Island e Greenville. Per l' Europa sono previste solo trasmissioni liturgiche in romeno e ucraino. Due le trasmissioni in lingua italiana: dalle 6.00 alle 6.15 su 15595 KHz e dalle 12 alle 12.20 su 17520 e 17590 KHz. Come è noto l'emittente vaticana da tempo sta puntando soprattutto sulle nuove tecnologie, satellite e internet, per diffondere il proprio emssaggio, puntando soprattutto a un sotanzioso risparmio di budget. Abbastanza clamoroso qualche mese fa il repentino spegnimento della storica frequenza dei 585 KHz che serviva con ottimo segnale l'area metropolitana di Roma e la regione Lazio. Con il cambio della guardia al vertice dei media vaticani l'ipotesi di spegnimento delle onde corte si è fatto sempre più concreto suscitando apprensione e perplessità degli ambienti  cattolici dei paesi in via di sviluppo che si vedevano privati di un importante mezzo di diffusione del messaggio cattolico, soprattutto a fronte di una massiccia presenza delle emittenti evangeliche che le onde corte non le vogliono mollare e che, anzi, rafforzano la prorpia presenza su queste bande di radiodiffusione considerate giustamente strategiche in luoghi dove le nuove tecnologie ancora non godono di grande diffusione. Diversa sensibilità aveva invece dimostrato  il simposio dei vescovi africani SECAM che recenteente ha redatto un documento comune chiedendo ai vertici dell'emittente di non procedere alla chiusura del servizio su onde corte destinato all'Africa in quanto gran parte degli ascoltatori abituali dell'emittente non sarebbero  più stati in grado di seguirne le trasmissioni non disponendo delle nuove tecnologie digitali su cui puntano Oltretevere. Richiesta che, almeno per ora, sembra stata accolta, visto che il servizio prevede ancora trasmissioni nelle principali lingue africane. Nello schedule A17 sono presenti anche trasmissioni nelle principali lingue asiatiche e del medio oriente. Questo lo SCHEDULE COMPLETO PERIODO A17 della Radio Vaticana.



At least for the current year the feared abandonment of short-wave bands of Vatican Radio will not be. According to  from the HFCC provisional schedule A17 which will take effect in late March, the Vatican broadcaster will focus its activities and liturgical information on shortwave to Africa, middle and Far East through the main site of Santa Maria Galeria and Madagascar relay stations, Tinang. Palauig, Tinian Island and Greenville. To the Europe are provided only liturgical broadcasts in Romanian and Ukrainian. Two in the Italian language broadcasts: from 6.00 to 6.15 on 15595 kHz and from 12 to 12.20 on 17520 and 17590 kHz. As the Vatican broadcaster has long been known is aiming particularly on new technologies, satellite and the internet to spread their emssaggio, focusing to a sotanzioso budget savings. Pretty dramatic few months ago the sudden shutdown of the historical frequency of 585 KHz which served with excellent signal the metropolitan area of ​​Rome and the Lazio region. With the changing of the leadership  of the Vatican media's the hypothesis of shortwave shutdown it became more and more concrete arousing apprehension and perplexity of the Catholic circles of the developing countries that were seen deprived of an important means of spreading the Catholic message , especially in the face of a massive presence of evangelical broadcasters on shortwave they not want to give up and that, indeed, strengthen the presence of these broadcasting bands rightly considered strategic in places where new technologies still do not enjoy widespread use. Different sensibility had instead proved the SECAM Symposium of African bishops who recently drafted a joint document by asking the issuer's top management not to proceed with the closure of the service on short wave to Africa as most of the regular listeners of the transmissions  not been able to follow the broadcasts they do not have the new digital technologies which link from Oltretevere. Request that, at least for now, seems to be upheld, given that the service still provides transmissions in major African languages. A17 are also present in the schedule transmissions in major Asian languages ​​and the Middle East. This makes COMPLETE SCHEDULE PERIOD A17 of Vatican Radio.
Translate with Google translator

2017-03-13

THAILAND: THE GREAT REFUSAL OF THE BBC



Dopo un duro confronto con la giunta militare che governa la Thailandia la BBC ha deciso la cessazione delle proprie trasmissioni attraverso il potente sito trasmittente ubicato sul territorio di questo Stato. Un comunicato della BBC afferma che non sussistono più le condizioni per la diffusione di una informazione corretta e senza censure verso la Thailandia e le altre aree servite da questo sito trasmisttente. I contenuti dell trasmissioni in lingua thai non erano piaciuti alla giunta militare e questo ha portato alla fine delle trasmissioni della radio britannica che recentemente aveva rilanciato con un piano finanziario di diverse devcine di milioni di sterline la propria presenza sulle onde corte. Un segnale molto forte da parte della BBC che fa della propria autonomia informativa il suo principale punto di forza. Questa la ricostruzione della vicenda in un articolo di Jerome Taylor corrispondente dell'agenzia giornalistica AFP.

The BBC World Service has stopped broadcasting from one of its major global transmission stations situated in Thailand, AFP has learned, after talks broke down with a junta riled by its uncensored coverage.Sources with knowledge of the negotiations said the BBC's Thai-language output was an obstacle in discussions about renewing the 20-year lease on the complex, one of the network's main shortwave broadcast stations for Asia. The suspension comes as the World Service rolls out its largest foreign-language expansion for decades. The centre's large red and white transmission towers in Nakhon Sawan 150 miles (240 kilometres) north of Bangkok beamed local language news into tightly-controlled countries such as China and North Korea, and into places where many still rely on radio like Pakistan and AfghanistanBut it went off air on January 1 following the expiry of the lease. "Despite extensive negotiations, we have been unable to reach an agreement to re-commence transmissions," the BBC said in a statement. The BBC World Service, part-funded by the British government but editorially independent, currently produces uncensored news in 29 languages. The Asia transmission station moved to Thailand from Hong Kong in 1997 after the city was handed back to China. The BBC did not give details of why the talks broke down. But two sources said its Thai-language service had become a sore point. Thailand's royalist establishment was incensed by a profile of new King Maha Vajiralongkorn which the BBC Thai service published following the October death of his father King Bhumibol Adulyadej
- Unvarnished reporting - Thailand's monarchy is protected from scrutiny by a ferociously enforced lese majeste law, forcing media inside the kingdom to heavily self-censor. The unvarnished profile was published out of the BBC's London office. It went viral in a country unused to seeing unfiltered reporting of its monarchy. A dissident student leader was charged with royal defamation for sharing the profile, the first prosecution under Vajiralongkorn's reign. Sansern Kaewkumnerd, head of Thailand's government Public Relations Department, confirmed discussions had faltered but did not say why. "It is still unclear whether the contract would be extended or not extended," he said. But foreign ministry spokesman Sek Wannamethee said there were "no sticking points" and that the BBC had made a "unilateral decision to terminate the negotiating process without consulting the Thai side". Thailand's 2014 coup brought to power a group of ultra-royalist generals who stamped down on dissent and cramped media freedoms. Thitinan Pongsudhirak, a Thai politics expert at Chulalongkorn University, said Thailand had become a "more problematic place for media companies", a trend that has worsened under the latest military government. "The longer the military regime is entrenched, the more damage we'll see to basic Thai freedoms," he said. It its statement the BBC said it had been able to absorb the fallout of the closed Thai station by "transmitting non-English services via shortwave from other locations". Within Asia, the network owns transmission sites in Singapore and Oman. The timing of the closure comes as the World Service plans to increase its output to 40 foreign languages, near its post-World War II peak of 45. After years of slashing funding, the British government announced an additional $352 million for the 2015-2020 period.The move was partly a response to the huge expansion of state-sponsored media competitors in countries like Russia, China and the Middle East. The extra money is aimed at increasing local-language broadcasts to countries like North Korea, Ethiopia, Eritrea and Russia. The cash injection also went towards hiring extra BBC Thai staff, both in Bangkok and London.

2017-03-12

AUDIOCLIP: 9N7EI IRISH HAMS ON THE TOP OF THE WORLD


Un gruppo di 12 radioamatori irlandesi dell' EI DX GROUP sta operando dal giorno 8 marzo 2017 dal Nepal con il nominativo 9N7EI, il termine delle operazioni è previsto per il giorno 20 marzo 2017. Gli operatori sono già attivi su tutte le bande e modi con richieste di contatto da tutto il mondo. Il Nepal è al 91° posto nella classifica dei countries più ricercati ed è spesso meta di radioamatori che abbinano la passione della montagna a quella della radio. Questa mattina 9N7EI ha iniziato ad operare sulla banda dei 15 metri, sulla frequenza di 21310 KHz e verso le 10.30 UTC il segnale dal lontano Nepal è riuscito a coprire il forte fading naturale che caratterizza le frequenze più alte in questo periodo facendosi ascoltare con buona qualità di segnale in tutta Europa. La registrazione è stata effettuata alle 10.35 UTC di questa mattina, con la stazione che operava con il solito split di 5-10 KHz.




A group of 12 Irish radioamateurs of'EI DX amateur radio GROUP is operating from the day March 8, 2017 from Nepal with 9N7EI call, the term of operations is scheduled for March 20, 2017. The operators are already active on all bands and modes with contact requests from all over the world. Nepal is at 91 th place in the most wanted conuntry  of the world and is often the destination of radioamateurs that  combining the passion for the mountains and the  radio. This morning 9N7EI began operating on the band of 15 meters, on the  freuquency of 21310 kHz and at about 10.30 UTC the signal from the far Nepal has managed to cover the strong natural fading that characterizes the higher frequencies at this time, becoming listen with good quality signal in Europe. The recording was made at 10:35 UTC this morning, with the station which operated with the usual split of 5-10 kHz.

L'EUROPEAN DX COUNCIL 2017 SI SVOLGERA' A TAMPERE


The Finnish DX Association wishes you all good DX for 2017. We also have the pleasure of inviting all DXers and shortwave listeners to join the jubileum European DX Conference to be held in Tampere, Finland on 18-20 August 2017. It is time to celebrate, as this year is Finland’s centennial and The European DX Council will have its 50th anniversary. The meeting will be organized by The Finnish DX Association (soon to be 60 years) and Tampereen DX-Kuuntelijat (local DX club celebrating its 50th anniversary). We will follow our tradition of successful EDXC conferences held in Finland in 1971, 1987, 1992, 2002 and 2008. So it will be three days of lots of program, lots of events and lots of fun.We plan to open the website of this conference during January. The website will be set to be a part of the FDXA website www.sdxl.fi and when the conference site is open, a link “EDXC Conference 2017” will be found on the main page.The conference will start on Friday afternoon 18th of August and end on Sunday afternoon 20th of August. This time of summer is not anymore high-season in Finland, so if you like, you should be able to book extra nights pretty easily and with reasonable prices. Also a post-conference tour is planned. This would last a few days and the target would be Finnish Lapland including visits to the well-known LEM and AIH DX sites and also possibly including a visit to Nordkapp (the northernmost point of the European continent). If you are interested in joining this tour, please don’t make any flight bookings yet. The conference organizing committee has been set. The committee chairman is Risto Vähäkainu. You are welcome to address your special questions to rv at sdxl dot org. Hoping to see many many of you in Tampere next summer!
Risto Vähäkainu
FDXA

images: Jan-Mikael Nurmela, Risto Vähäkainu, LEM DX-Pedition Blogs

Links

SDXL/FDXA, Suomen DX-liitto - The Finnish DX Association
City of Tampere, read more in English, German, Russian and Finnish
Conference hotel: Varala Sports Institute / Varalan Urheiluopisto (address: Varalankatu 36, Tampere) Google Maps, read more in Finnish.

WEEKLY TIPS FROM ROBERTO PAVANELLO



  747  8/3 18.35 R.N.E. R. 5 - Cadiz SS NX reg. Andalucia buono
  783  8/3 23.20 Syrian R. - Tartus Arabo Corano suff.
  882  6/3 22.55 COPE - Valladolid SS ID e pubblicità locale buono
  963  9/3 19.00 R. Tunis Int. - SS ID e MX buono
 1026  6/3 18.50 R. Tabriz - Farsi talk buono
 1026  6/3 21.15 R. Reus - Catalano ID e pubblicità locale buono
 1130 11/3 04.20 WBBR - New York EE NX suff.
 1269 10/3 17.56 COPE - Zamora SS ID e pubblicità locale suff.
 1350 12/3 09.10 I AM R. - info@iamradio.am IT Studio DX by Roberto Scaglione 
                                buono
 1377  6/3 21.25 CNR 1 - Xingyang Cinese MX buono
 1431  8/3 17.25 R. Sawa - Gibuti Arabo MX suff. 
 1500 11/3 04.30 WFED - Washington EE NX suff.
 1510 11/3 04.25 WMEX - Boston EE talk buono
 1560 11/3 04.15 WFME - New York EE gospel buono
 1584  5/3 18.40 R. Studio X - Momigno IT ID e MX buono
 1610 11/3 04.10 Caribbean Beacon - Anguilla EE predica suff.
 3905 12/3 00.05 Skyline R. Int. - skylinehorizon221@hotmail.com EE ID e MX 
                                    buono
 4885 12/3 00.10 R. Clube do Parà - Belem PP NX suff.
 4996 6/3 17.40 RWM - Mendeleevo pip pip buono
 6070   5/3 11.00 R. BCL News - info@bclnews.it IT Studio DX by Roberto 
                                 Scaglione buono
 6200 12/3 09.50 R. Borderhunter - borderhunterradio@hotmail.com EE ID e MX
                                    buono
 6235 12/3 09.45 R. Waves Int. - rwaves@free.fr EE ID e MX buono
 6265 11/3 17.00 R. Mexico - radiomexico@web.de EE ID e MX buono
 6305 12/3 10.10 R. Merlin Int. - radiomerlin@blueyonder.co.uk EE ID e MX suff.
 6950 12/3 09.30 Enterprise R. - enterpriseradio@hotmail.com IT ID e MX buono
 9390  9/3 19.05 R. Thailand - Bangkok EE NX ottimo
 9725  6/3 21.00 R. B2 - Curitiba PP NX suff.
11550 11/3 18.00 R. Publique Africaine - sibo82@gmail.com Kirundi MX afro 
                                  buono
11765  6/3 21.05 R. Deus è Amor - Curitiba PP predica buono
11815   6/3 21.10 R. Brasil Central - Goiania PP MX buono
11855  6/3 21.15 R. Aparecida - PP predica suff.
11925  6/3 21.20 R. Bandeirantes - Sao Paulo PP NX buono
11965 11/3 17.10 Dimtse R. Erena - radioerena@gmail.com Tigrino talk suff.
13800 10/3 11.20 Puntland R. - Garowe Somalo talk suff.


2017-03-05

AUDIOCLIP, VOICE OF HOPE, ZAMBIA, 4965 KHz


Segnale africano non eccezionale ma intellegibile dalla Voice Of Hope, emittente religiosa nord americana del network KVOH che opera con  dallo stato centromeridionale dello Zambia sulla frequenza dei 4965 KHz sulla banda dei 60 metri. La clip audio si riferisce alla trasmissione serale in lingua inglese iniziata alle 20.30 UTC.



The signal of "Voice of Hope" from Zambia on 4965 KHz. Englsh language program at 20.30 UTC.

WEEKLY TIPS FROM ROBERTO PAVANELLO

  
  882  1/3 17.45 BBC R. Wales - Cardiff EE NX buono
  882  1/3 17.55 COPE - Alicante SS ID e pubblicità locale buono
 1053 27/2 22.57 COPE - Zaragoza SS ID e pubblicità locale buono
 1071  1/3 17.50 A.I.R. - Rajkot Urdu NX suff.
 1341 28/2 17.58 Onda Cero R. - Ciudad Real SS ID e pubblicità locale buono
 1350  2/3 17.45 Magyar R. - Gyor Slovacco MX buono
 1350  5/3 01.20 Super R. Cristal - Salvador PP predica suff.
 1350  5/3 09.10 I AM R. - info@iamradio.am IT Studio DX by Roberto Scaglione 
                                          buono
 1377  2/3 18.00 TWR - Yeravan Farsi talk buono
 1413 27/2 18.35 R.N.E. R. 5 - Girona Catalano NX reg. Catalunya buono
 1584 26/2 17.55 R. Studio X - Momigno IT ID e MX buono
 1610 272 21.10 R. Batavier - radionorthcoast@liv.nl EE ID e MX buono
 1610  5/3 00.50 Caribbean Beacon - Anguilla EE predica suff.
 1655  5/2 00.40 R. Relmus - relmusfm@hotmail.com EE ID e MX buono
 3975  1/3 18.35 IBC - ibc@europe.com IT MX // a 1584 KHz buono
 4765  5/3 00.10 Tajik R. - Dushanbe Tagico NX buono
 4885  5/3 00.15 R. Clube do Parà - Belem PP NX buono
 5860 26/2 17.40 R. Farda - Washington Farsi MX buono
 5940  5/3 00.20 Voz Missionaria - Camboriu PP predica buono
 6070  4/3 11.00 Frequenzfieber - ??? Tedesco MX buono 
 6070  5/3 00.25 CFRB - Toronto EE NX suff.
 6085  5/3 10.00 R. Mi Amigo Int. - info@radiomiamigo.es Dutch ID e MX ottimo
 6150  5/3 10.20 R. Europa 24 - Datteln Tedesco ID e MX buono
 6240  4/3 13.50 R. Casanova - radiocasanova@hotmail.com EE ID e MX buono
 6265  4/3 17.40 R. Mexico - radio.mexico@web.de Tedesco ID e MX buono
 7300 27/2 21.25 R. Akhbar Mufriha - email@akhbarmufriha.com Arabo talk 
                                   buono
 9526 26/2 17.50 Voz de Indonesia - Jakarta SS ID e MX buono
 9930  4/3 13.00 T8WH - Palau EE ID e predica suff.
10000  4/3 13.40 BPM - Lintong Cinese pip pip buono
17760 4/3 14.10 Saudi Int. R. - Riyadh FF Corano buono
17765 26/2 17.45 RKWO - wajira.kwo@gmail.com Oromo MX suff.

QSL CARD FROM II0IADC SPECIAL CALL DEDICATED TO THE ADMIRAL AGOSTINO STRAULINO


Agostino Straulino è una delle figure più note della marineria italiana del secolo scorso. Originario dell'isola di Lussinpiccolo ha dedicato la sua vita alla navigazione, prima nella merina militare distinguendosi nell'assalto al Porto di Gibilterra e dopo la guerra, dopo che l'esplosione di una mina lo aveva reso ipovedente, nell'attività sportiva velica vincendo una medaglia d'oro olimpica a Helsinki nel 1952 e numerosi titoli mondiali ed europei. E' noto anche per il suo lungo comando della nave scuola "Amerigo Vespucci". Il nominativo speciale II0IADC è invece dedicato a un'altra nave scuola, la "Corsaro II" nota per la crociera del 1961 dal porto di La Spezia alle isole Hawaii per partecipare a diverse gare veliche la cui storia è sintetizzata da Alessandro Golfi IZ0JSD all'interno del folder commemorativo. La QSL ricevuta in questi giorni è relativa ad attività radianristiche del 2015, in occasione del 101° anniversario della nascita dell'ammiraglio, scomparso a Roma nel 2004 all'età di 90 anni. 

                        Straulino e Rode vincitori delle Olimpiadi del 1952 a Helsinki

Agostino Straulino  is one of the best-known figures of the Italian Navy of the last century. Born on  the island of LUSSINPICCOLO has dedicated his life to navigation, first in the italian navy distinguishing himself in the assault at the Port of Gibraltar, and after the war, after the explosion of a mine had made visually impaired, in the sport by winning sailing an Olympic gold medal in Helsinki in 1952 and numerous world and European titles. It 'also known for his long command of the training ship "Amerigo Vespucci". Special call II0IADC is dedicated to another training ship, the "Corsaro II" known for the 1961 cruise from the port of La Spezia to the Hawaiian Islands to take part in various sailing races whose history is summarized by Alexander Golfi IZ0JSD all ' inside the commemorative folder. The QSL received these days relates to  amateur radio activities of 2015, on the occasion of the 101 anniversary of the birth of Admiral, who died in Rome in 2004 at the age of 90 years.

2017-02-27

QSL CARD AND AUDIOCLIP FROM SHORTWAVE SERVICE VIA ARMENIA 17760 khZ



Nel maggio dello scorso anno il provider radiofonico tedesco Shortwave Service, noto anche per il marchio "Radio 700" che ripete per l'Europa centrale doversi broadcasters internazionali che non hanno più trasmettitori propri, effettuò una trasmissione test dal trasmettitore ad onde corte di Noratus, Armenia, sulla frequenza di 17760 KHz. L'organizzazione invitava a inviare rapporti d'ascolto per valutare la qualità della ricezione nelle varie zone europee e così ho inviato una email con allegato un file mp3 con la registrazione di alcuni minuti della trasmissione. Dopo circa 9 mesi durante i quali avevo completamente dimenticato questo rapporto d'ascolto ho avuto la piacevole sorpresa di trovare nella mia cassetta delle lettere una cartolina QSL cartacea con la conferma del rapporto d'ascolto. Non saprei se nel frattempo Shortwave Service abbia continuato a utilizzare la frequenza e il trasmettitore aremeni, ma penso di no visto che il loro sito riporta solo le frequenze classiche in 75, 49 e 41 metri, ed è un vero peccato perchè, almeno nella mia zona, il segnale dal trasmettitore armeno era ottimo, mentre sulle altre frequenze il segnale che arriva è piuttosto scarso. Insieme alla QSL card ho pensato di riproporre l'articolo dello scorso anno con la clip audio dell'inizio della trasmissione test.

Come annunciato nei giorni scorsi l'emittente tedesca Radio 700 che solitamente occupa la frequenza dei 6005 KHz e ripete i programmi di varie emittenti internazionali, sta testando la frequenza dei 17760 KHz dal sito trasmittente di Gavar, Armenia che con i suoi 100 KW di potenza è un ottimo punto di trasmissione sia verso l'Asia che verso l'Europa. Il target che di intende testare sembra proprio quello dell'Europa Occidentale.  La trasmissione test è iniziata alle ore 13 UTC, è in lingua tedesca e dovrebbe terminare alle ore 14. Sia il segnale che la modulazione, dopo qualche rapido aggiustamento nel primo minuto di trasmissione, sono ottimi come si evince anche da questa clip audio con il segnale d'intervallo che ha iniziato la trasmissione. Le potenze utilizzate dai propri trasmettitori in Germania sono piuttosto basse e non sempre qui nel centro Italia la ricezione è agevole, mentre il segnale che arriva dall'Armenia è veramente notevole. 



Radio 700, Gernany, test transmission via Gavar, Armenia, on 17760 KHz in german language.

RADIO CULTURA ARARAQUARA (BRAZIL) COME BACK ON SHORT WAVES





Fonti DX sudamericane hanno segnalato la ripresa delle trasmissioni sulla banda dei 90 metri, frequenza di 3365 KHz, da parte di Radio Cultura Araraquara, emittente brasiliana che opera dallo stato di San Paolo anche in onda media e modulazione di frequenza. Alcuni emsi fa, in seguito a un guasto tecnico l'emittente aveva sospeso le sue trasmissioni sui 90 metri e in molti dubitavano che sarebbero mai riprese. Il trasmettitore utilizzato dall'emittente ha una potenza dichiarata di 1 KW. 

DX South American sources reported the resumption of transmissions on the band of 90 meters, frequency of 3365 KHz, by Radio Cultura Araraquara, Brazilian radio station that operates from the state of São Paulo also on medium wave and FM. Some months ago, following a technical failure of the transmitter the station had suspended its broadcasts on 90 meters and many doubted that sarebeb never recovered. The transmitter used by the issuer has a rated power of 1 kW.



Questa è la storia dell'emittente (da Wikipedia)



No ano de 1932, uma dupla de amigos mudou a história de Araraquara ao fundar uma "Emissora de Rádio". Entusiastas da radioeletrônica formaram uma sociedade. O que de início era apenas um "hobby", passou a ser a conceituadíssima Rádio Cultura de Araraquara, uma das primeiras emissoras de rádio do Brasil.

O primeiro equipamento de transmissão foi montado no prédio da Rua São Bento, 1128 e iniciou sua transmissão experimental em 16 de maio de 1932.

Operando em Ondas Médias (AM) na frequência de 1370 kHz , recebeu na época o prefixo de PRD 4, com o qual atuou até o início da década de 1960. Foi a primeira emissora de Rádio do país a lançar um programa com a doutrina espírita e com apresentação de Cairbar Schutel. Foi pioneira em várias realizações radiofônicas e sua cobertura era fantástica, ainda mais porque o espectro não contava com outras emissoras ou a interferência elétrica, gerada por eletrodomésticos e instalações elétricas. Mesmo operando só em AM, recebia cartas de Recife, Salvador e de um grande número de cidades brasileiras distantes de Araraquara.

Em 1936 a Rádio Cultura Araraquara foi autorizada a operar com 500 watts (0.5kW) de potência e suas instalações ocupavam um prédio localizado na Avenida Feijó, entre as ruas Gonçalves Dias e 9 de Julho. Na década de 1950 passou a operar também em Ondas Tropicais (OT) na frequência de 4915 kHz , na faixa de 62 metros. Nesta mesma época, a Rádio Cultura Araraquara lançou o seu "Rádio Teatro PRD 4". No início da década de 1960 a equipe de Rádio Teatro conseguiu o primeiro lugar, entre mais de 25 equipes concorrentes, em um concurso promovido em São Paulo pela ex Rede Tupi de Televisão.

A onda tropical da rádio, atualmente transmite em 3365 kHz (quilohertz), na faixa de 90 metros com potência de 1 000 watts (1kW).[1]

Rádio Cultura, sempre seguindo a trilha de ser pioneira, inaugurava suas transmissões com som estereofônico, através de sua emissora de Frequência Modulada (FM), que, operando na frequência de 97.3 mega-hertz, recebeu o prefixo ZYD 805. Mas esta transmissão em Frequência Modulada, já existia também pioneira desde 1949, quando o sinal era utilizado para enviar o sinal dos estúdios até os transmissores de AM, e posteriormente gerar programação própria. Nessa ocasião, a Rádio Cultura Araraquara foi a primeira emissora do interior do estado de São Paulo, sempre primando pela máxima qualidade técnica e artística, a Rádio Cultura Araraquara se lançou na estereofonia utilizando equipamentos importados super sofisticados, linguagem jovem, dinâmica e inteligente. Com isso, conquistou ouvintes das mais variadas faixas etárias e classes sociais.

Em 1983, a emissora de AM passou a operar em nova frequência, 790 kHz , menos congestionada, e dando aos ouvintes a condição de receber um som de muito mais qualidade e livre de interferências, com potência de 5 000 watts (5 kW) classe B. Atualmente opera com 2 000 watts (2 kW)

Em 2000, com o aumento de potência para 10 000 watts (10 kW) classe A4 , a Cultura FM passou a cobrir toda a Região Central do Estado de São Paulo. Atualmente opera com 3 600 watts (3.6 kW)

Em 2001, a Rádio Cultura Araraquara, uma das mais tradicionais emissoras de rádio do país, reestruturou-se empresarialmente. Integrando às novas perspectivas de crescimento e solidificação do desenvolvimento regional.

NUMBER STATIONS LOGS FROM ARY BOENDER




11170   23-02-2017 0800 E17z   USB     
 9820   23-02-2017 0810 E17z   USB      
674 213 5 33362 32079 40063 40372 89762 213 5 00000

 6836   23-02-2017 0800 F11    FSK 100/620        0434 00000
 6836   23-02-2017 0805 F11    FSK 100/620        0434 00000 
11100   23-02-2017 0820 E11    USB                       43?/00


20916   23-02-2017 0900 F06    FSK 200/1000    
18730   23-02-2017 0910 F06    FSK 200/1000    
16165   23-02-2017 0920 F06    FSK 200/1000   Russian diplo/intel. 
Block No 0 : Total Message Size 13 blocks : This transmission contains one
message.
7d,12,b0,e6,00,00,00,00,10,00,80,00,10,00,00,00,00,0e,20,03,00,04,00,06,10,0
3,d0,08,d0,0b,d0,01,70,02,e0,0e
Block No 1  : Link ID 16404  : 22nd of month  : Msg Number 027 : Msg Type
07145 : Group Count (?) 74
44404 21571 15354 34239 59836 33945 22323 29470

9950   23-02-2017 0930 E11    USB         279/00

8812   23-02-2017 0930 S06s   USB     
9540   23-02-2017 0940 S06s   USB     
314 578 6 35861 33432 89319 32494 37142 32842 578 6 00000

13569   23-02-2017 1010 M12    CW                      
14869   23-02-2017 1030 M12    CW                          
16269   23-02-2017 1050 M12    CW                 
582 582 582 1 308 91 308 91 
22259 27761 13876 74814 17620 11668 11017 15746 16861 14519 
40292 69689 90119 51629 91197 72759 20655 67527 60573 74681 
58579 94901 79084 82061 72198 53114 06830 13507 14575 38681 
93306 33712 79543 75552 29281 64683 35995 90307 28742 27695 
49894 95301 69081 88229 35229 49432 82363 49231 67043 21555 
09462 59887 15022 93765 51560 47022 87455 87812 53068 95080 
76375 56704 06122 59785 56315 36540 94660 54807 47002 79486 
78239 40377 97725 71873 52920 80799 05080 86032 68925 38714 
92740 49220 12019 98927 42598 38055 36243 23729 89856 95627 
67199 
000 000


12530   23-02-2017 1015 S11a   USB     479/00

73, Ary